Vai al contenuto

Riso rosso con zucchine

aprile 21, 2020

Il piatto di maiolica l’ho fatto io, l’ho smaltato e poi colorato. Diciamo che era la mia ultima passione prima che tutto avesse inizio…

Ad ottobre avevo voglia di fare qualcosa per me, del tempo mio in cui fare qualcosa con le mie mani e cosi’ mi sono iscritta ad un corso di maiolica.

Non e’ perfetto, come tutto quello che faccio ma l’importante e’ ambire a fare le cose con perfezione mettendoci il cuore e anche di piu’…e questo e’ quello che faccio sempre….in tutto, poi c’e’ chi in una cosa e’ piu’ portato e chi meno…ma a me piace! Che ne dite?

Comunque il piatto era un regalo spiritoso per mia figlia…e il contenuto una sorpresa…chi mi segue, da sempre, conosce gli strani gusti di Biancamaria, ovvero mangia tutto se non vede…guai a metterle pezzi di verdura visibili…( nella foto li ho messi nella realta’ li ho tolti😏)

Il riso rosso e’ buono sempre anche solo come accompagnatore di un piatto.

Con verdure buone e di stagione ancora di piu’ e, queste zucchine, probabilmente le prime della stagione, sono  arrivate con la cassettina che prendiamo settimanalmente.

Ingredienti per 4 persone tempo 30 minuti

250 gr di riso rosso

2 zucchine

1 cipolla

2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

1 cucchiaio di crema di pistacchi ( io l’ho presa ad un costo esorbitante..direi che ve la caverete benone anche mettendo una bella manciata di pistacchi veri…😅)

1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano

Esecuzione

Lavate accuratamente il riso e le verdure…( NO AMUCHINA PLEASE…..) se volete sapere come utilizzare i microrganismi per pulire e rigenerare le vostre verdure senza mangiare cloro (👼🏻) saro’ lieta di darvi tutte le info a rigurdo scrivetemi pure….anche qui sul blog, su instagram..su facebook…insomma dove volete! 😂

Mettete a cuocere il riso con abbondante acqua, e fate in modo che sia sufficiente e venga riassorbita senza doverla scolare, questo per non disperdere i nutrimenti del riso. Mettete da parte una volta cotto e preparate la salsa.

In una padella antiaderente mettete a cuocere con un filo d’olio la cipolla e dopo 2 minuti aggiungere le zucchine tagliate a cubetti. Fatele appassire qualche minuto, girate e finite la cottura appena dorano toglietele dal fuoco.

Con l’aiuto di un minipimer, un bimby o cio’ che avete frullate pistacchi, zucchine ( tenetene qualcuna per guarnire o anche in dosi maggiori se i vostri figli e mariti le mangiano) e parmigiano con un pochino d’olio extra vergine.

Condite il riso  e servite!
Buon appetito!

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

bye-bye salsiccia

fabiana toni healthy cooking against cancer breastcancer fighter tegen kanker gezond eten borstkanker en koken cucina anticancro e preventiva cibo sano cancro al seno dieta diana berrino

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Le Avventure di un CAPITANO e della sua meravigliosa CIURMA, tra favole e ricette, raccolte in questo Diario di bordo

Nutrizionista Valdarno - Dieta e Nutrizione

Blog della Dott.ssa Beatrice Molinari - Biologa Nutrizionista - Specialista in Scienza dell'Alimentazione - Nutritional Sport Expert

meglioverde

di tutta un'erba un blog

nereo trabacchi

Pensiero libero, senza censure...

Vacations Abroad Blog

Explore the World Undaunted in out Vacation Rentals and Boutique Hotels

mimangiolallergia

la teoria è una cosa, la pratica può essere talvolta un'altra

aboutgarden

event, garden, craft and pleasure

PAROLE DI ZUCCHERO

ricette dolci dagli USA

コトコト通信

kotokotopasta.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: