Vai al contenuto

Ciao amica mia…

marzo 24, 2017


Ciao amica mia, ti ho voluto tanto bene, tantissimo, anzi forse ti ho amata di quell’amore puro, innocente e sincero  che  solo un cane puo’ darti.

Mi dispiace lasciarti e lasciare la mia cuccia, la mia sorellina , e il mio papa’, ma devo andare.

Quando sono arrivato,  lei, la mia sorellina, non c’era ancora, sarebbe arrivata dopo un anno e mezzo circa,  e tu eri innamorata pazza di lui, Ruby, il tuo labrador biondo. Il papa’ e’ venuto a predermi da Paraporti quando ha saputo che anche Ruby,  si era ammalato, e, ironia della sorte, della stessa cosa che avrebbe portato via  anche me. Ero gelosissimo del tuo rapporto con lui, poteva addirittura  saltare sul tuo letto e dormire con te….Ma come ? Io Labrador Chocolate, tutto  marrone, buffo e battufoloso, tirabaci a tradimento,  non riuscivo ugualmente a essere il tuo preferito.


Ho fatto mille acrobazie, mi sono fatto addirittura pungere  il naso da un ape…..gonfiandomi modello  pesce  palla, eppure,  nonostante le tue attenzioni,  sentivo che  nel tuo cuore c’era poco spazio per me.

LUI ti aveva rubato il cuore.  Piano piano scelsi il mio capobranco, e anche se tu sapevi benissimo di non essere stata scelta  hai lasciato che accadesse una cosa meravigliosa.

Ad un certo puno i tuoi occhi mi guardavano con una luce diversa, profonda…..ero finalmente  entrato tutto nel tuo cuore! E’ nato un’amore forte, solido e tu hai iniziato ad avere paura, essere apprensiva per me, qualcosa di irrimediabilmente romantico era accaduto tra noi!!!❤️❤️❤️❤️❤️❤️

Abbiamo  iniziato a vivere d’amore, di allegria, di giochi e di felicita’….Ruby nel frattempo era andato via e anche Titti, la tua dolce amata trovatella ,  ci aveva  lasciati, eravamo rimasti SOLO noi quattro. Ma poi,  perche’ la chiamavi Titti se si chiamava Tita? Ok, ok in fondo  quando mi chiamavi Ciccio, Ciccio sbarliccio, Martello, Marrone, Gianduiotto,  io correvo sempre da te.  Certo che siete  strani voi umani…..pretendete sempre che noi vi capiamo al volo, ma noi A B B A I A M O …lo capisci?  La parola e’ nel nostro pensiero, e non abbiamo ancora capito come fare a farci ascoltare!! O meglio, noi,  usiamo i nostri occhioni languidi per farci capire😍.

Me ne devo andare, lo devo  fare, sono stanco, ne ho passate tante, troppe…e se sono ancora qui devo dire veramente grazie a te. Lo vedevo sai, con che tenerezza tutte le mattine e tutte le sere, da quando mi sono ammalato seriamente, mi davi le goccine. Ora te lo posso dire…cosa erano poi quelle strane goccine leggermente alcoliche che mi davi ogni giorno? Storcevo il muso, ma tu imperterrita mi conficcavi il pollice nel muso per farmi  aprire la bocca  e con il cucchiaino me le mettevi sotto alla lingua…..Va bene, ti perdono, sono  certo che era per il mio bene. Iniziavi alla mattina con tutte queste  stregonerie e fino a sera mi riempivi di piccoli intrugli….grazie, lo dico con il cuore, sicuramente mi hai regalato 10 mesi meravigliosi, visto che tutti i veterinari   che abbiamo consultato non mi davano che un mese di vita!!!! L’unica che ti ha ascoltato e che ti ha fatto capire che la qualita’ della mia vita era molto  piu’ importante  della quantita’ e’ stata Lia la tua amica veterinaria  in pensione,  che, con tanto calore e dedizione, ti ha consigliato una cura alternativa , ma,  soprattutto, di lasciarmi  vivere sereno quanto avrei potuto vivere. La scelta di non  infliggermi tante strane cose che fate voi umani….quella cosa…chemio…qualcosa…boh….che mi avrebbe potuto fare stare anche male.  Sei  speciale lo so, un pochino matterella…pero’ hai avuto ragione! Io mercoledi scorso non te l’ho detto…ma lo sapevo che giovedi’ me ne sarei andato… Ho fatto lo scemo come facevo sempre correndo in cerchio, sapevo che eri felice quando lo facevo perche’ per te, era un segnale che stavo ancora bene. Poi mi sono sdraiato ai tuoi piedi accanto al camino e con la pancia in aria  ti ho fatto accarezzare il mio male….ero felice, felicissimo, ma non potevo dirti nulla…..Scusami, se anche  questa volta avete dovuto scegliere l’eutanasia….sapevo che preferivi mi addormentassi da solo, me lo dicevi sempre…”speriamo che ti venga un bel colpo secco cosi non soffrirai”….. e io…mi toccavo 🌶🌶🌶…😬😬


Non ho sofferto, sono stato bene fino a poche ore prima,  questo vi deve  bastare per riempire la vostra  anima dolce e sensibile  che non trova quiete.

Me li ricordo  i tuoi occhi quando arrivavi al cancello…scendevi dalla  macchina e si illuminavano perche’ ti correvo incontro….oggi  ti vedo, sei triste, sento il dolore del tuo buco nel cuore….. Ci hai messo una settimana a pubblicare la mia lettera…lo capisco, ti fa tanto male…


Hai raccontato una bellissima storia a Biancamaria per tranquillizzarla,  quella piccola coccinella triste che non si rassegna quando il suo amico bruco scompare perche’ diventa una farfalla…..e,  ieri,  quando mi hai visto volare davanti alla tua finestra della cucina ci hai creduto anche tu, e una lacrima e’ scesa sul tuo viso……

Vi amo Otello❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️

4 commenti leave one →
  1. Cristiana permalink
    marzo 24, 2017 7:50 am

    Stefi, è meravigliosa! 😘😘😘

  2. Avv. Monica Fermi permalink
    marzo 24, 2017 8:38 am

    BELLISSIMA!!!!

    STO ANCORA PIANGENDO COME UNA VITE…ANCHE SE OTELLO ERA VOSTRO…GLI HO VOLUTO UN BENE DELL’ANIMA ANCHE IO E MI MANCHERA’ TANTO A SCRIVELLANO NON FARGLI TUTTE LE COCCOLE E IL GIRO NEL CAMPO CHE DA ME PRETENDEVA!

    TI ABBRACCIO FORTE

    TI VOGLIO MOLTO BENE

    MONICA

  3. Paola Garilli permalink
    marzo 24, 2017 1:10 pm

    Stefania, mi dispiace tanto. Sento forte il tuo dolore, che in questo momento è anche il mio. Un abbraccio. Paola

  4. Natalia permalink
    marzo 24, 2017 3:00 pm

    Ciao Stefania mi spiace tanto che Otello non ci sia più . Leggendo la bella storia che hai scritto si intuisce lo straordinario rapporto che c’era tra voi e credo che tu in questo modo gli abbia veramente “donato la parola “. Spero di vederti presto a Piacenza Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

bye-bye salsiccia

fabiana toni healthy cooking against cancer breastcancer fighter tegen kanker gezond eten borstkanker en koken cucina anticancro e preventiva cibo sano cancro al seno dieta diana berrino

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Le Avventure di un CAPITANO e della sua meravigliosa CIURMA, tra favole e ricette, raccolte in questo Diario di bordo

Nutrizionista Valdarno - Dieta e Nutrizione

Blog della Dott.ssa Beatrice Molinari - Biologa Nutrizionista - Specialista in Scienza dell'Alimentazione - Nutritional Sport Expert

meglioverde

di tutta un'erba un blog

nereo trabacchi

Pensiero libero, senza censure...

Vacations Abroad Blog

Explore the World Undaunted in out Vacation Rentals and Boutique Hotels

mimangiolallergia

la teoria è una cosa, la pratica può essere talvolta un'altra

ABOUTGARDEN

Garden, flowers, craft, pleasure and more...

PAROLE DI ZUCCHERO

ricette dolci dagli USA

コトコト通信

kotokotopasta.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: