Skip to content

Lasagne con ragu’ di lenticchie beluga e besciamella alla curcuma

marzo 2, 2016

Super lasagne, gradite da tutta la family!

Roba da non credere….facili anche da realizzare dai potete farcela! buon divertimento…

Ingredienti  per 4 persone e tempo di realizzazione 40 minuti

1 carota

2 gambe di sedano

250 gr di lenticchie beluga

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

1 cipolla

1 porro

4 cucchiai di passata di pomodoro

acqua

sale marino integrale

Per la besciamella

1/2 lt di latte vegetale ( io ho messo riso)

1 cm di radice di curcuma fresca

sale

1 cucchiaino di noce moscata

60 gr di farina tipo 2

50 gr di olio extra vergine d’oliva

12 fogli o quanti ne necessitano per la vostra pirofila  di lasagne di grano duro senza uova ( questa volta non avevo tempo e le ho prese da natura si)

Parmigiano reggiano (Facoltativo)

Esecuzione

Lavate le lenticchie e le verdure. Preparate un trito e fate stufare in padella, aggiungete il concentrato e la passata, aggiungete le lenticchie e coprite con l’acqua. Attenzione a non esagerare, meglio aggiungere piuttosto che togliere, perche’ il ragu’ deve risultare compatto e asciutto. Quando le lenticchie sono morbide e’ pronto, normalmente 25 minuti, ma controllate la confezione. Nel frattempo preparate la besciamella, ricavate il roux amalgamando farina e olio, mettete in un pentolino il latte portate quasi ad ebollizione e togliete dal fuoco, aggiungete la curcuma grattata e la noce moscata, salate e mescolate inserendo il roux, rimettete sul fuoco finche’ iniziera’ ad addensare, ci vorra’ solo un minuto o due. La besciamella e’ pronta. Scottate in abbondante acqua le lasagne solo 5 minuti, raffreddatele immediatamente in una bacinella con acqua fresca per fermare la cottura. In una pirofila iniziare a formare gli strati, oliate precedentemente il fondo e partite con la pasta, besciamella e lenticchie e procedete cosi, potete a piacere spolverare con il parmigiano reggiano.Infornate in forno caldo statico 200 gradi per circa 25/30 minuti controllate la doratura a seconda del vostro forno.

 

Buon appetito!

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Federica permalink
    marzo 3, 2016 7:29 am

    ma poi in forno quanto e a quanto devono stare?

    • marzo 3, 2016 9:17 am

      😂😂😂😂ci sono cose che, a chi non ha un blog…difficile possano essere note! avevo scritto tutta la ricetta stavo per pubblicarla e mi si e’ cancellato tutto😱😱😱😱nel riscrivere ho dimenticato la cottura!😂😂ora ho corretto Grazie Fede!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

bye-bye salsiccia

fabiana toni healthy cooking against cancer breastcancer fighter tegen kanker gezond eten borstkanker en koken cucina anticancro e preventiva cibo sano cancro al seno dieta diana berrino

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Le mie passioni, scrivere e cucinare, fantasia e magia insieme a cibo sano e genuino per tutta la famiglia. Ogni giorno racconto di me, della Favola che sto vivendo navigando in questo mare chiamato Vita accompagnata dalla mia meravigliosa ciurma!

Nutrizionista Valdarno Dieta Nutrizione

Blog della Dott.ssa Beatrice Molinari - Biologa Nutrizionista - Specialista in Scienza dell'Alimentazione - Nutritional Sport Expert

meglioverde

di tutta un'erba un blog

makeupbychiara

Makeup, beauty and more!

nereo trabacchi

Pensiero libero, senza censure...

Vacations Abroad Blog

Vacation Rentals and Boutique Hotels

mimangiolallergia

la teoria è una cosa, la pratica può essere talvolta un'altra

aboutgarden

event, garden, craft and pleasure

PAROLE DI ZUCCHERO

ricette dolci dagli USA

コトコト通信

Il blog di Kotokotopasta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: