Skip to content

Torta all’avena con crema vegetale e frutti di bosco di Marco Bianchi

aprile 18, 2013

image

Buongiorno a tutti, oggi una nuova torta completamente vegetale!
Per la tristessa dei golosastri!
Facile da preparare non prevede utilizzo di burro, uova e zucchero raffinato e nonostante ciò è buonissima.
Una sana alternativa non solo per intolleranti!
E poi provate a farla per i vostri bimbi, essendo meno inquinati di noi e meno abituati ai sapori dolci artificiali…la divoreranno!


Ingredienti per una teglia rettangolare 20×25 tempo 15 più tempo cottura

Per la crema
500 gr di latte di mandorle
1 baccello di vaniglia
50 gr di zucchero integrale di canna ( mascobado)
2 cucchiai di farina 0 ( in quella di Marco Bianchi non c’era ma io ho provato in entrambi i modi e così si addensa meglio)
2 cucchiai di amido di mais
Acqua

Esecuzione
Portate ad ebollizione il latte con il baccello di vaniglia
In una terrina mescolare bene acqua lo zucchero l’amido e la farina fino ad ottenere un roux cremoso e morbido ( consistenza un pochino più densa di uno yogurt).
Togliete il latte dal fuoco ed eliminate la vaniglia, in un’altro pentolino mettete la crema ottenuta e versate il latte caldo e con una frusta mescolate sempre nello stesso verso per circa 2 minuti e comunque fino a quando la crema si sarà addensata . Lasciate raffreddare.

Per la torta
200 gr di fiocchi d’avena
90 gr di farina integrale
60 gr di mandorle tritate
100 gr di olio di mais o girasole
350 gr di yogurt di soia
50 gr di zucchero di canna

Esecuzione
Mescolate in una bacinella con un cucchiaio tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere un impasto facile da versare nella teglia rivestita da carta forno.
Infornare per circa 25/30 minuti a forno caldo 180 gradi.
Sfornare e fare raffreddare bene.

Per guarnire
1 confezione di more
1 confezione di mirtilli
Zucchero a velo per spolverare

Una volta completamente raffreddata guarnire come da foto!

Buon appetito

Stefania

Annunci
3 commenti leave one →
  1. Marta permalink
    ottobre 12, 2013 1:19 pm

    ciao Stefania!
    Una domanda: la base della crostata va infornata da sola, e solo dopo averla lasciata raffreddare si aggiunge la crema? e va servita fredda? grazie!
    Marta

    • ottobre 12, 2013 1:35 pm

      Esatto come una crostata normale….ma vedrai che è buonissima! Certo non aspettarti una torta di pasticceria….una a che vedere! Ciao a presto

      • Marta permalink
        ottobre 12, 2013 8:31 pm

        Grazie mille!! Sisi non ti preoccupare ultimamente faccio crostate vegane almeno una volta alla settimana, sono abituata al sapore (che mi piace mooolto più di quelle burrose e uovose 😀 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

bye-bye salsiccia

fabiana toni healthy cooking against cancer breastcancer fighter tegen kanker gezond eten borstkanker en koken cucina anticancro e preventiva cibo sano cancro al seno dieta diana berrino

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Le mie passioni, scrivere e cucinare, fantasia e magia insieme a cibo sano e genuino per tutta la famiglia. Ogni giorno racconto di me, della Favola che sto vivendo navigando in questo mare chiamato Vita accompagnata dalla mia meravigliosa ciurma!

Nutrizionista Valdarno Dieta Nutrizione

Blog della Dott.ssa Beatrice Molinari - Biologa Nutrizionista - Specialista in Scienza dell'Alimentazione - Nutritional Sport Expert

meglioverde

di tutta un'erba un blog

makeupbychiara

Makeup, beauty and more!

nereo trabacchi

Pensiero libero, senza censure...

Vacations Abroad Blog

Vacation Rentals and Boutique Hotels

mimangiolallergia

la teoria è una cosa, la pratica può essere talvolta un'altra

aboutgarden

event, garden, craft and pleasure

PAROLE DI ZUCCHERO

ricette dolci dagli USA

コトコト通信

Il blog di Kotokotopasta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: